lunedì 2 maggio 2011

Mela cuocio Mela mangio


Buon lunedì, vi piacciono le mele? Forse non sono il frutto preferito o il più goloso per molti (a parte le fuji che sono le migliori: dolci, compatte, croccanti e succose), ma provate a cuocerle: anche le più insipide diventano dolcissime ed è un vero toccasana per l'intestino. Mangiate la sera conciliano il sonno e vi faranno sentire più buoni...
Io le faccio semplici semplici: le lavo, tolgo il torsolo con l'attrezzino apposito, le bucherello intorno con la forchetta e le infilo in forno in una teglia con un paio di dita di acqua. Di solito ne preparo 5/6 (quelle che entrano in una teglia da forno) poi, quando si raffreddano, le sbuccio, le metto nei contenitori di plastica per alimenti e le congelo, così le ho già pronte. Eh si perchè la cottura in forno richiede dai 30/40 minuti e farne una alla volta è solo uno spreco di energia. Potete aggiungere all'acqua del vino bianco o dello spumante dolce se ve ne è avanzato e non sapete che farne, e sentirete che goduria! Un goloso abbraccio a tutti!

2 commenti:

  1. A me le mele cotte piacciono tantissimo! A molti danno subito l'idea di ospedale, ma invece sono proprio buone! In particolare mangio spesso le renette al forno e mi piacciono bollenti con lo zucchero sopra che ne frattempo si è caramellato! Le divido in due e le scavo col cucchiaino..in fondo mi lascio sempre la buccia croccante e dolcissima! :D La cosa migliore però, è il "sughino" si acqua e zucchero un po' gelatinoso che si forma...lo verso sempre sopra alla mela! :)

    Accidenti, solo ora mi accorgo di avere proprio un rito e una profonda passione per le mele cotte! E ora ne vorrei anche una!! ahah :)

    RispondiElimina
  2. Vedo che sei una buongustaia, complimenti! Io non metto lo zucchero perchè le trovo già abastanza dolci al naturale, ma il "sughino" è davvero godurioso. Slurp

    RispondiElimina