mercoledì 15 giugno 2011

non tutte le ciambelle riescono con il buco

Anche perchè questo non è proprio una ciambella,
ma il mio primo cheesecake.
Purtroppo, siccome ho voluto fare
di testa mia e non seguire nessuna ricetta,
il risultato è stato appena passabile secondo chi l'ha mangiato,
pessimo per me.









Lo so che l'aspetto inganna. Tutte quelle belle strisce di nutella sciolta nella panna che decorano questo dolce lo rendono golosissimo ma ho fatto degli errori:
troppa ricotta, 500 gr
poco zucchero 100 gr a velo
ed ho sciolto la colla di pesce in troppo
latte, cosi, il giorno dopo il composto era ancora troppo liquido e l'ho dovuto congelare.







Una volta scongelato è riuscita fuori tutta l'acqua della ricotta (poca poca in realtà, ma non andava bene), e meno male che c'era la nutella altrimenti l'avrei dovuto buttare. L'unica nota positiva è stata la base: 250 gr di biscotti secchi grattugiati uniti a 50 gr di burro fuso e aromatizzati con mezza tazzina di caffè. Ottimo!
Ora so che non userò più la ricotta per un cheesecake se non in dosi minimerrime, e scioglierò la colla di pesce in poco liquido, infine mi devo ricordare di essere più generosa con lo zucchero.
Avete suggerimenti?

6 commenti:

  1. sicuro che le foto ingannano?! io nn ci credo...ammettilo che vuoi tenerti il dolce tutto per te!!!^_^
    ciao!barbara

    RispondiElimina
  2. Anche io all'inizio facevo errori con la cheesecake.
    Troppo burro mescolato col biscotto. Risultato: impossibile da tagliare, il burro si è ri-solidificato col fresco del frigo.
    Poca Philadephia (non uso ricotta). Risultato, il secondo strato è venuto troppo basso.
    Panna acida lasciata troppo tempo in forno. Risultato: ha perso tutta l'acqua quindi non ce n'era più. Bisogna sperimentare. Se vuoi provare la "mia" ricetta, il Philadelphia non ha acqua come la ricotta. Fammi sapere. Comunque l'aspetto di questa non è niente male!! Gnam!

    RispondiElimina
  3. @Barbara, è vero che sono mooooolto golosa, ma quando qualcosa mi riesce bene vorrei dividerlo con il mondo intero. Comunque si, l'aspetto è davvero molto appetibile ma il sapore...

    @Alememe, ecco sperimentare è una delle cose che mi piace di più fare, per questo prendo spunti e poi improvviso, è sicuramente più divertente.
    Comunque mi piacerebbe avere la ricetta del tuo cheesecake, proverò anche quella!

    RispondiElimina
  4. Eppure ha un bell'aspetto...peccato!
    Ma ti servirà per migliorare al prossimo tentativo!
    Io faccio l'assaggiatrice ufficiale ,
    va bene ?!?!?!?

    RispondiElimina
  5. ..io non ne ho mai fatto uno...ma il tuo "nonostante tutto"...l'effetto è PERFETTO.:)
    ciaooo Vania

    RispondiElimina
  6. Mariuccia,Vania, grazie, mi servono delle assaggiatrici coraggiose ;-)

    RispondiElimina