domenica 11 dicembre 2011

pallotte cace e ove

Da quando la macchinetta fotografica digitale mi ha abbandonato, non sono inspirata a scrivere post,
però, spulciando tra le foto, ne ho trovata una di queste delizie tipiche della mia regione
che si chiamano "pallotte cace e ove" ovvero polpette di formaggio e uova, non c'è nient'altro dentro.


















Belle vero, sapeste quanto sono buone mangiate così appena fritte...morbide e saporite dentro, e croccantissime fuori, una delizia...ma qui la ricetta continua e dopo averle fritte e messe ad asciugare dall'olio in eccesso, si tuffano letteralmente nel sugo; un sugo semplice fatto con un leggero soffritto e non troppo denso anzi, meglio che sia piuttosto "lento" come diciamo noi perchè le pallotte si bevono molto sugo.
Ora vi spiego come farle:
le dosi sono semplici, un uovo per ogni etto di formaggio
ma è importante scegliere bene il mix di formaggi che sono due:
rigatino e montagnolo in dosi uguali.
Il montagnolo è un formaggio di mucca stagionato ma non troppo,
non fatele con il grana o il parmigiano, vi verranno con un sapore fortissimo
l'impasto che otterrete sarà morbido ma lavorabile, quindi fate delle palline
grandi come palline da ping pong o poco meno e friggetele in olio di oliva.
Saranno pronte quando avranno un bel colore oro vivo, scolatele e mangiatene subito una
calda calda...
Buon appetito!

7 commenti:

  1. ...mai sentite...come mai sentiti i formaggi...ma ho "sentito" che devono essere deliziose.:))
    ciaooo Vania

    ...per la digitale...tra poco è Natale....l'utile al dilettevole.;)

    RispondiElimina
  2. Mi spiace per la digitale...fortuna che Natale è vicino, puoi sempre sperare che il buon vecchio Babbo Natale sia clemente! :-) Buone queste pallotte, non le conoscevo ma le trovo assolutamente deliziose!

    RispondiElimina
  3. Vania, Claudia sono sicura che Babbo Natale passerà con la nuova digitale...Quando ci mettiamo noi donne sappiamo essere molto convincenti!
    Provate a farle le "pallotte" non resterete deluse...

    RispondiElimina
  4. Da noi "cace e ove" è.. niente poco di meno che l'agnello!! Cotto, ovviamente, in una stracciatella di "cace e ove" ; )
    ..Ma queste pallotte le devo proprio provare...

    RispondiElimina
  5. gnamgnammmm che deliziaa le pallotte! certo che abbiamo delle ricettine, qui da noi, molto molto goloseee!^_^
    ciaooo!
    barbara

    RispondiElimina
  6. noooooooooooooooooooooooooooooooooo bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa le sogno pure la notte

    RispondiElimina