martedì 7 febbraio 2012

Fuori nevica e io faccio dolci

Penso che i prossimi post saranno culinari, con il tempo così mi sento più ispirata a far dolci:



Questa è la torta di rose alla nutella
La ricetta originale prevede che ci sia crema al burro
ma la nutella è sempre la nutella. Ora vi dò la ricetta:

320 gr di farina 00,
70 gr di zucchero,
20 gr di burro,
20 gr di lievito di birra,
2 tuorli,
1 bicchiere di latte

Procedimento:
Versare in una ciotola 3 cucchiai di latte tiepido, sciogliere al suo interno il lievito incorporando il burro e 50 gr di farina. Mescolare e lavorare fino ad ottenere una pallina di pasta, coprirla con un canovaccio e lasciar lievitare per 40 minuti.
Trascorsi  i 40 minuti, unire al panetto 250 gr di farina, lo zucchero e i tuorli.
Amalgamare aggiungendo un pò di latte tiepido fino ad ottenere un impasto abbastanza sodo ma soffice tipo l’impasto della brioche.
se preferite potete farcirla con la crema di burro (80 gr di burro e 70 gr di zucchero sbattuti creando un composto spumoso)
Stendere sulla spianatoia la pasta e con il mattarello formare un rettangolo di pasta e spalmare la nutella o la crema pasticciera o la crema al burro.
arrotolare la pasta formando un salame.
Tagliare il rotolo a fette spesse. Disporre la prima fetta al centro di una tortiera imburrata e zuccherata e le altre intorno a cerchio distanziandole un pò.
Coprire con una coperta la torta e lasciarla lievitare per 2 ore circa.
Dopo la lievitazione ogni girella di pasta gonfiandosi si avvicinerà all’altra formando tanti boccioli di rosa.
Spennelare la torta delle rose con un pò di latte e cuocere in forno già caldo a 180° per 30/40 minuti.
Coprire con della carta forno se prima della fine della cottura, la torta delle rose dovesse iniziare a colorarsi troppo.
Cospargere la torta delle rose con dello zucchero di canna mentre è ancora calda. Lasciar raffredare e servire :P

La ricetta l'ho trovata su internet ed ho fatto la prima che mi è capitata, altrimenti rischiavo di perdermi tra le diverse versioni e non combinare più nulla.
Questo è il blog di provenienza della ricetta, dateci un occhiata ;)

4 commenti:

  1. Dev'essere molto rilassante...sfornare dolci mentre fuori nevica, che bello! E anche questo dolce è molto bello da vedersi, chissà a mangiarsi ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti adoro fare i dolci, specie con questo tempino fuori, e meno male che la famiglia apprezza altrimenti me li sarei dovuti mangiare tutti io!

      Elimina
  2. Eccola!! Non vedevo l'ora di vedere questa torta di cui mi hai parlato. Ovviamente mi segno la ricetta. La farò, quando avrò un pò di tempo.. mi pare sia lunghetta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale ti consiglio di farcirla con la crema al burro, viene più morbida. Con la nutella è buona ma l'impasto si secca un pò, e la nutella perde li in mezzo...

      Elimina