sabato 26 maggio 2012

Non la solita crostata {al cacao ovviamente}

Non è che con questo tempo viene voglia di gelati, semifreddi, sorbetti, cheesecake,
ma di cioccolato, di buon cioccolato godurioso e peccaminoso, giusto per affrontare questo
grigio che persiste


















non è di frolla, ma di pasta brisè {250 gr di farina, 125 di burro freddo a pezzetti, 3 cucchiai di acqua, un pizzico di sale } e il ripieno cioccolatoso e fondente...
250 g di cioccolato fondente, 2 uova piccole, 100 g di zucchero, 60 g di burro, un cucchiaio di farina, un cucchiaio di caffè solubile, un cucchiaio di cacao.
fate fondere il cioccolato insieme al burro nel microonde alla minima potenza per 2/3 minuti e mescolate fino ad amalgamarli bene, aggiungere la farina, il cacao setacciati assieme allo zucchero ed il caffè solubile e mescolare con la paletta (io uso quella in silicone), poi una alla volta aggiungere i tuorli e a parte montare gli albumi aggiungendoli alla fine e mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Otterrete un composto che ricorda molto una mousse. Bene, versatela nello stampo da crostata ricoperto di brisè e infornate a 180° (170 se ventilato) per 35 minuti. Se lo servite tiepido avrete il gusto alla massima potenza. Che aspettate, al lavoro!
Un bacio e buon fine settimana 

2 commenti:

  1. gnammmeee, così però mi fai venir fame! :D è da provare!

    RispondiElimina
  2. ...passo ..per la ricetta un altra volta...sono STRAPIENA di mal di denti.:(((...
    ciaoooo Vania :)

    RispondiElimina